it +39 328 4837401 info@iviaggidellorigano.com

Workshop e concorso fotografico Tony Vaccaro 2020

3° Edizione

29 Maggio – 02 giugno 2020

Con Tony Gentile, Massimo Di Nonno, Pier Paolo Cito

La transumanza al centro del terzo concorso fotografico e workshop Tony Vaccaro. 1500 euro in palio per raccontare la secolare vita dei tratturi.

Quattro giorni con i migliori fotoreporter internazionali: Pier Paolo Cito, Tony Gentile e Massimo di Nonno.

Tony Gentile, il fotógrafo che nel ’92 immortalò l’amicizia tra Falcone e Borsellino, condividerà le sue importanti esperienze tra Palermo e il mondo fotografato per Reuters.

Il concorso fotografico Tony Vaccaro, intitolato al 97enne reporter italo-americano di origini Molisane che partecipò allo sbarco in Normandia e fotografò le star di Hollywood, giunge alla terza edizione per raccontare “Il Molise e la transumanza”.

Gli iscritti potranno scoprire i luoghi percorsi dai pastori e dalle mandrie, i riti, le tradizioni, i cibi e i paesaggi dei tratturi molisani, che con la migrazione delle greggi dalle pianure alle montagne hanno forgiato l’identità popolare di una grande fetta d’Italia.

L’edizione 2020 del Premio e Workshop Tony Vaccaro (http://tonyvaccaro.studio), chiama fotografi, appassionati e curiosi a confrontarsi lungo i mitici percorsi del tratturo per aggiudicarsi 1500 euro di premi.

Dal 29 maggio al 2 giugno gli iscritti verranno inviati in missione come dei veri fotoreporter, sotto la guida di professionisti che hanno lavorato per testate e agenzie come Associated Press, Reuters, Getty, Le Monde e Repubblica.

I docenti, Pier Paolo Cito (www.pierpaolocito.it), Massimo Di Nonno (www.massimodinonno.com) e Tony Gentile (www.tonygentile.it) commissioneranno un servizio, lo costruiranno insieme ai partecipanti e lo editeranno con loro. Gentile, l’ospite speciale di quest’anno, racconterà la sua esperienza professionale che da Palermo lo ha portato in giro per il mondo per Reuters.

Con il supporto di

COME PARTECIPARE

REGOLAMENTO

Leggi i dettagli sul concorso

ISCRIZIONE

Semplicemente accedi al modulo di iscrizione

INFORMAZIONI

Semplicemente scarica il programma

Direzione artistica

Paolo Santalucia,  giornalista-pallanuotista e video-maker dell’agenzia internazionale dell’Associated Press, per la quale copre Europa, Nord Africa e Vaticano. Muove i primi passi come giornalista e fotoreporter in varie testate italiane (Venerdi’ di Repubblica, Metro, Prima Comunicazione). Ha lavorato come cultore della materia presso la cattedra di diritto dell’informazione della Luiss. Ha coperto lo Tsunami in Tailandia, la primavera araba in Tunisia, ha seguito decine di viaggi papali, il G8 di Genova, la crisi migratoria e molto altro in 20 anni di carriera.

DOCENTI

Pier Paolo Cito

Pier Paolo Cito ha coperto per l’Associated Press alcuni tra i più grandi conflitti degli ultimi decenni: Montenegro e Kossovo, Etiopia, Gaza, Israele, Afghanistan, Libia. E’ stato finalista Pulitzer. Insegna foto giornalismo in zone di guerra presso diverse scuole di giornalismo e università Italiane ed ha pubblicato sulle maggiori testate internazionali.

Download

Massimo Di Nonno, nato a Campobasso, ha lavorato nel campo dell’arte contemporanea a Torino, per poi trasferirsi a Milano per unirsi all’agenzia Tam Tam. Pochi anni dopo fonderà con Samuele Pellecchia l’agenzia di fotogiornalismo Prospekt. Ha lavorato per Getty Images. Negli ultimi anni ha realizzato reportage, mostre e pubblicazioni sulla vita sociale, politica e ambientale legata al territorio.

Tony

Tony Gentile, Tony Gentile, fotoreporter  siciliano, ha iniziato a lavorare nel 1989 con il Giornale di Sicilia e subito dopo con l’Agenzia fotogiornalistica Sintesi di Roma, grazie alla quale ha pubblicato i propri reportage nelle maggiori testate nazionali ed internazionali. Nel 1992 ha intrapreso una collaborazione con l’agenzia di stampa internazionale Reuters, per la quale è stato staff photographer dal 2003 al 2019, coprendo eventi di attualità, sport e costume di carattere internazionale. Nel 2015 ha pubblicato il libro “La guerra, una storia siciliana” dedicato ad uno dei periodi più bui della storia del nostro paese, la guerra dichiarata dalla mafia allo stato negli anni 90. Oggi Tony Gentile continua a fotografare dedicandosi alla realizzazione di progetti personali e all’insegnamento, misurandosi con un’altra fotografia, più pacata e meditata, non più vincolata alle esigenze dell’editoria di News.

GIURIA

Angela GennaroQ 1

Angela Gennaro, già editor fotografica dell’Associated Press e videogiornalista per Il Fatto Quotidiano, oggi giornalista presso Open, giornale online fondato da Enrico Mentana.

Daria Scolamacchia

Daria Scolamacchia, insegnante di Photografic Methods presso l’Istituto Europeo di Design di Roma, è stata responsabile editor per Fabrica (Gruppo Benetton). Lavora attivamente in qualità di consulente per numerosi progetti editoriali (tra gli altri Cortona on the Move, Milano Photo Vogue Festival)   

Andrea Rosa 300x300

Andrea Rosa, videogiornalista freelance per le più importanti agenzie e testate internazionali, oggi in forza presso gli uffici dell’Associated Press di Beirut.  Ha coperto nei lunghi anni di carriera le zone di guerra di Libia, Iraq, Siria.

Ricordando la scorsa edizione: il Molise sostenibile

PRIMO PREMIO

Daniele Di Lelio

L’immagine racconta con intensità e originalità una delle attività principali del territorio, la pastorizia. La scelta della luce rivela consapevolezza del mezzo fotografico e capacità descrittive

SECONDO PREMIO

Federico Elia

La tensione dei movimenti e l’intersecarsi delle linee creano un buon equilibrio formale, rovinato soltanto dalla scelta improvvida di tagliare la coda a uno dei due cavalli. Le campiture di colore raccontano il paesaggio molisano e le attività legate alla pastorizia.

TERZO PREMIO

Roberta Amigo

Sostenibilità è anche far coincidere innovazione e tradizione, cultura e antica manualità. La fotografia racconta le attività di un’impresa familiare che ha saputo puntare sulle specificità locali – la tecnica molisana “dei bastoni” incurvati a fuoco – per creare ed esportare eccellenza.

PREMIO SPECIALE

Premio speciale “Carolina Eremita e Nicola Giannotti” – Federico Elia

Per aver saputo sintetizzare in uno scatto la scelta significativa di Mario Borraro, ex banchiere e ora pastore e produttore di pecorino, attraverso un ritratto ben composto[/caption]

MENZIONI

Maria Cristina Gallo

Per aver realizzato un’immagine pittorica e intensa di Mario  Borraro, ex banchiere che ha deciso di dedicarsi alla pastorizia e alla produzione di pecorino

Daniele Di Lelio

Una foto essenziale e delicata che ci fa entrare in un interno di Bonefro raccontandoci un po’ della sua storia con consapevole ed efficace lavoro sulla luce.

LE ALTRE FOTO DEL CONCORSO

Pia Bacchielli

Stefano Tiburzi

Giuseppe Silvestro Tortora

Cristina Sartorello

Emanuela Castorina

Mauro Grassi

Andrea Fornaro

Daniele Di Lelio

Dino Natale

Maria Cristina Gallo

Egidio Cicoria

Valentina Bravi

Luca Catoggio

Luigi Santoianni

Roberta Amigo

Palma Navarrino

Gabriella Tutolo

Michele Cipollone

Federico Elia